Il Mustacchio – Verona

Appena si varca la soglia di questa gelateria, l'impatto estetico è sicuramente forte: il vellutato Fenix nero nella parete che accoglie i banchi, sagomato in quadrotte, determina la cornice più evidente dello spazio. I volumi dei banchi si stagliano con forme che giocano sulle diagonali e intersecano le loro finiture in contrasto tra rovere centenario e Corian bianco. Le teche in vetro trasparente delle bancaline racchiudono in bella vista le carapine del gelato, il piano caldo e la fontana di cioccolato.

Negli arredi retrostanti spiccano ripiani di lamiera laccato bianco, con una zona dedicata all'esposizione della frutta fresca su cassette di legno. Il laboratorio rimane a vista, elegantemente racchiuso in grandi vetrate personalizzate dal logo del locale; i tinteggi giocano su un grigio caldo e un bianco avorio, colori tra loro opposti e in contrasto con l'arredo restante, costituito da sedute, tavoli e divanetti grigio antracite.