Da lunedi a venerdì

8.30 - 13 e 14 - 18

commerciale@cavigar.it

(+39) 0376 42668

Castelbelforte (MN)

Via Bigarello, 1

Impegno per il risparmio energetico e la sua certificazione

03 maggio 2019

Un nuovo contributo sull'argomento ambientale riguarda un importante fattore da considerare da parte dell’operatore: il risparmio energetico. È una strada che l’industria italiana percorre ormai da anni, ma senza un programma preciso.

La conoscenza di quanta energia si consuma oggigiorno ha raggiunto traguardi eccezionali: si riesce a sapere con precisione l’energia richiesta per la preparazione di un espresso, di un cappuccino e persino quanto consuma la montatura di un bricco di latte o il prelievo di acqua calda per il tè. «Credo sia giunto il momento di avere una classificazione internazionale, riconosciuta da tutti i produttori, che indichi con esattezza consumi e prestazioni».

A fronte di un impegno e di investimenti incessanti, il barista si mostra poco interessato all'argomento e poco consapevole della sua rilevanza: molte macchine sono dotate di timer di accensione e spegnimento, ma pochissimi operatori utilizzano questo strumento che farebbe assolutamente bene all'ambiente, ma ne beneficerebbe anche il bilancio economico del locale. «C'è anche la possibilità di mettere "in sicurezza" gruppi e caldaia; attivando questa opzione, le temperature della macchina scendono fra i 60 e gli 80 gradi, in modo da diminuire la dispersione termica e azzerare eventuali pressioni interne. Ciò permette di avere una macchina pronta in pochi minuti e di ridurre i consumi, allungando inoltre la vita delle guarnizioni, meno soggette ad escursione termica. Tecnologie a disposizione di ogni barista, abitudini che devono assolutamente cambiare».

Il vintage è di moda, anche nel settore delle macchine espresso che, non avendo meccanismi in continuo movimento - eccetto il portafiltro - non subiscono un’eccessiva usura meccanica delle parti più strategiche. Di conseguenza, una macchina può durare anche innumerevoli anni e superare i 50 anni di età. Sono tuttavia le tecnologie a mutare: per avere una macchina aggiornata in termini di elettronica, materiali di realizzazione ed estrazioni, c’è bisogno di un macchinario più attuale. Un apparecchio datato, ad esempio, a causa dei materiali utilizzati per le parti idrauliche, non risulta a norma con le leggi vigenti.

Copyright © www.cavigar.it. Powered by magulab.it

Premi INVIO per iniziare la ricerca

Cavigar

Sede legale ed esposizione:
Via Bigarello, 1
Stabilimento:
Via Marconi, 35
46032 - Castelbelforte - Mantova (MN)
Tel 0376 42668 - Fax 0376 42072
P. IVA e C.F.: 00170660203 - R.E.A.: MN87322

Orari di ufficio e apertura al pubblico: 

  • dal lunedì al venerdi 8.30 - 13 e 14 - 18
  • Il sabato e la domenica si riceve previo appuntamento

Contatti:

  • Tel.: 0376 42668
  • Fax: 0376 42072
Per avere maggiori informazioni su tutto ciò che riguarda la progettazione e l'arredamento di locali ed esercizi pubblici o richiedere un preventivo personalizzato, vi invitiamo a compilare l'apposito form online

CONTATTACI